Home Codice etico delle pubblicazioni

Codice Etico Pubblicazioni

Ethical Guidelines / Codice etico delle pubblicazioni in VEGA journal

VEGA Journal, fondata nel 2003 e dal 2013, nella sua versione online e quadrimestrale è edita dall'Ateneo eCampus, mentre è pubblicata annualmente, nella versione cartacea, da Morlacchi University Press, ad oggi è la rivista internazionale di Cultura, Didattica e Formazione Universitaria che si è imposta nell’ambiente scientifico per la cura con cui registra e promuove lo sviluppo della ricerca pedagogica, sostenendo la sperimentazione e le nuove prospettive di ricerca in un’ottica di internazionalizzazione.

La rivista, registrata presso il Dipartimento di Scienze Umane e della Formazione di Perugia nel suo formato elettronico, è nella versione cartacea divenuta parte integrante e finanziata della Università degli Studi e-Campus curata dalla Facoltà di Psicologia con sede in Novedrate. Ospita contributi di docenti universitari, di esperti internazionali nei vari ambiti delle scienze dell’educazione e formazione, tra cui numerosi ricercatori. Si rivolge agli specialisti, con particolare riferimento a ricercatori, a docenti, agli psicologi, ai pedagogisti, ai sociologi, agli studiosi delle scienze umane e sociali, di cultura e didattica a titolo di studio o a titolo professionale. Vega Journal si propone di offrire un quadro teorico-scientifico di riferimento, sempre aggiornato, in prospettiva interdisciplinare e interculturale, sulle principali tematiche pedagogiche, didattiche, psicologiche e letterarie. Presenta metodi, strumenti e tecniche di osservazione e di indagine scientifica, ricerche sul campo, analisi e documentazione di esperienze. Analizza e valuta in maniera critica e approfondita le più recenti pubblicazioni in ambito internazionale, che trattano di questioni pedagogiche, didattiche, psicologiche, sociologiche, storiche e culturali.

La rivista scientifica VEGA journal è una rivista scientifica peer-reviewed che si ispira al codice etico delle pubblicazioni elaborato da COPE: Best Practice Guidelines for Journal Editors.


Articolo 1. Validità

Il presente Codice Etico è vincolante per tutti coloro che, propongono, valutano e accettano prodotti scientifici per la pubblicazione.

Articolo 2. I contenuti e le fonti

Chi propone un testo garantisce che:

1. l’autore o gli autori dichiarati corrispondono agli autori effettivi del testo, che non vi sono contributori non citati e che gli autori dichiarati hanno effettivamente contribuito alla stesura;

2. quanto contenuto nel testo è frutto dello studio e della riflessione degli autori dichiarati, e che ogni contributo da studi di altri autori è riconosciuto tramite citazione, nel caso il riferimento sia a impostazioni, e tramite citazione con virgolette, quando si riportino parole della fonte;

3. anche nella normale e vitale dialettica accademica, le discordanze e le prese di posizione vanno argomentate e non possono riguardare la persona dell’autore o dei sostenitori delle tesi che si contestano;

4. i testi proposti sono originali ed inediti; come spesso avviene nella comunicazione scientifica, un autore può riprendere parti o concetti presentati in saggi precedenti: in tal caso tali riprese vanno segnalate, indicando la fonte;

5. l’autore o gli autori dichiarati si assumono la piena responsabilità, ad ogni livello, relativamente a quanto scritto nel testo.

Articolo 3. La revisione e l’accettazione

I membri del Comitato Scientifico e i Revisori si impegnano ad operare in maniera trasparente ai fini della progressione della riflessione scientifica e della sua disseminazione.

I Revisori non potranno far parte della valutazione dei testi:

1. che li abbiano coinvolti in fase di progettazione, ancorché non in fase di stesura;

2. sostengano tesi, oggetto di dialettica scientifica, in cui essi abbiano preso posizioni chiare a favore o contro;

3. siano scritti da persone cui essi sono legati da vincoli di parentela, affinità, convivenza.

Articolo 4. Sanzioni in caso di violazioni del Codice Etico

Qualora un membro del Comitato Scientifico, un revisore o un autore violi i principi suddetti, non potrà più collaborare con il Vega Journal.

In caso un testo non rispetti quanto sopra, verrà espunto dalla rivista, dove verrà sostituito da una nota che informa che il testo è stato rimosso in quanto non rispettoso del codice etico delle pubblicazioni del VEGA journal.

 

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information